Secondo le misure federali di contenimento del nuovo Coronavirus è sconsigliato frequentare i luoghi affollati.

Nelle ore di punta i treni delle FFS sono da considerarsi decisamente tali, e per questo nel Paese ci si chiede come mai non sono state adottate delle misure al riguardo per diluire la concentrazione di viaggiatori.

Laconica la risposta del portavoce della Regione sud delle FFS Patrick Walser: “La gestione della situazione legata alla tematica Coronavirus è di competenza dell’Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp). Le FFS seguono e applicano le disposizioni dellUfsp”.

La sola misura messa in atto è di tipo igienico: “Tutti i treni, compresi quelli provenienti e diretti in Lombardia, vengono disinfettati; questo su richiesta delle autorità svizzere e italiane” spiega Walser.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia