La notizia arriva ai molisani dal consigliere regionale Massimiliano Scarabeo.

“La tratta ferroviaria VenafroIsernia, dichiara Scarabeo, subirà un’interruzione temporanea, molto presumibilmente, dal 1’ aprile al 13 dicembre 2020. Questo, a causa dei lavori di elettrificazione della rete che prevedono anche la sostituzione di binari e traverse.

Inoltre, i lavori, avranno come obiettivo anche quello di riqualificare tutta l’area della stazione di Venafro. Ciò comporterà, inevitabilmente, dei disagi agli utenti che si cercherà si sopperire grazie all'utilizzo di un servizio sostitutivo bus. È bene sottolineare che, il servizio sostitutivo, seguirà i medesimi orari operati da Trenitalia. Il servizio bus prevede solo cinque fermate: Campobasso-Bojano-Isernia-Roccaravindola-Venafro.

In questo modo si riudiranno i tempi di viaggio, creando corse più veloci sia all'andata che al ritorno. I molisani, dal mese di aprile, non usufruiranno più del famigerato binario “20 bis”. Terminati i lavori di elettrificazione, sarà possibile raggiungere la “capitale”, da Campobasso, al di sotto delle tre ore”.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia