Il locomotore di un treno TGV in servizio da Strasburgo a Parigi è deragliato questa mattina e il macchinista è rimasto ferito assieme ad altri passeggeri.

Lo hanno reso noto le ferrovie francesi SNCF all'agenzia Afp. Un portavoce della compagnia di bandiera francese ha riferito che "la motrice è uscita dai binari nei pressi di Saverne", a una trentina di chilometri a nord di Strasburgo, ma non ha fornito altri dettagli. I feriti sarebbero 20 dei quali solo uno in modo grave.

La prefettura del Basso Reno ha reso noto che i vigili del fuoco sono sul posto ed è stato attivato il centro operativo. Il treno era partito dalla stazione di Strasburgo alle 7:19 e aveva a bordo 348 persone. Sul suo sito web, SNCF ha indicato che "il traffico è stato interrotto dalle 7:50 per motivi di sicurezza" a causa di "un incidente su un TGV a Vendenheim, tra Strasburgo e Parigi-Est".

Secondo quanto riferito da SNCF, il deragliamento sarebbe da attribuirsi a una frana sulla sede ferroviaria.

Lo smottamento avrebbe causato uno spostamento dei binari facendo sviare il convoglio.


Secondo quanto comunicato dalla prefettura ci sono 92 vigili del fuoco e 37 veicoli mobilitati per portare aiuti e assistenza alle vittime.

Nel frattempo il macchinista è stato portato via in elicottero mente SNCF si sta facendo carico dei viaggiatori per portarli a destinazione. La compagnia ha anche istituito un'indagine interna per appurare cosa sia realmente accaduto.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia