Anche la Svizzera interviene con la scure e gli Eurocity delle FFS, alcuni dei quali solitamente arrivano fino a Venezia, ora si attestano a Milano.

La misura riguarda due collegamenti di andata e ritorno al giorno, uno da Ginevra e uno da Zurigo. Gli altri collegamenti ferroviari con l'Italia sono mantenuti e funzionano normalmente.

Le prenotazioni per viaggi transfrontalieri in Italia stanno diminuendo, avevano indicato le FFS la scorsa settimana. Per quanto riguarda i viaggi già prenotati le FFS garantiscono il rimborso ai clienti che, a causa del Coronavirus, decidessero di annullarlo. 

Restano invariate le misure precauzionali negli Eurocity destinati nel nostro Paese. Le FFS disinfettano i treni che viaggiano ogni giorno in Italia e il personale segue le raccomandazioni e le indicazioni dell'Ufficio federale della sanità pubblica: i collaboratori si lavano le mani regolarmente e mantengono una certa distanza gli uni dagli altri. «Inoltre, abbiamo incaricato il personale a bordo dei treni di effettuare i controlli senza prendere in mano i biglietti», conclude un portavoce di FFS.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia