La madre dei cretini, si sa, è sempre incinta.

Non bastava la fake news dei treni con i carri armati in Italia circolata nei giorni scorsi (Ferrovie: la fake news dei treni merci con i carri armati sopra).

Ora i malati di complotti, o forse semplicemente alcuni poveri deficienti, hanno avuto la bella idea di pubblicare sui social una fotografia ritraente una fantomatica cisterna ferroviaria sulla quale sarebbe scritto COVID-19, quasi a voler sottintendere che il virus che sta complicando le vite di tutti noi, venga trasportato via ferrovia da non si sa bene quale laboratorio con lo scopo di infettarci tutti.

Tralasciando il fatto che probabilmente la foto non è stata nemmeno scattata in Europa, se qualche mente malvagia volesse veramente diffondere un virus che causa malattie durante una cospirazione, siamo certi che userebbe contenitori nascosti in casse sicuramente prive di marchi, non etichettando chiaramente il loro contenuto.

Peraltro un carro immatricolato COVID-19 non ha alcun senso, dato che COVID-19 non è un termine che indica tecnicamente il virus né altro oggetto trasportabile.

Probabilmente il povero idiota che ha prodotto questa genialata ha sfruttato una fotografia di una cisterna, verosimilmente americana, modificando la parola ACID di cui alle volte sono marchiate in COVID-19, peraltro con una elaborazione grafica che non è nemmeno venuta così bene.

Lasciatecelo dire, chi in momenti come questi gioca con la paura delle persone dovrebbe essere denunciato per procurato allarme, buttato in galera e la chiave, quella sì, dovrebbe essere fusa nell’acido.

Così come chi ancora si ostina a condividere simili vaccate, concedeteci il termine, senza prima accendere il cervello. La misura è sinceramente colma.

Foto in alto di Roy Luck - Sorting tank cars on the Englewood HumpUploaded by dhaluza, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=27301929

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia