Il Coronavirus COVID19 sta pesantemente condizionando, nostro malgrado, lo svolgimento di tutte le nostre attività quotidiane.

La IMATEQ Italia, del Gruppo VOSSLOH Locomotives, si sta impegnando per garantire il proprio servizio di manutenzione ferroviaria agli Operatori del trasporto merci. Settore vitale e strategico per la salvaguardia delle scorte industriali e di quelle logistiche nazionali.

Il personale IMATEQ Italia, in larga parte, e ove è possibile, sta facendo ricorso al lavoro in remoto, mediante l’uso di strumenti informatici e di comunicazione adatti. Mentre, il personale tecnico di assistenza e di officina, normalmente impegnato in campo sulle locomotive VOSSLOH Locomotives, ha messo in atto tutte le misure di protezione e prevenzione individuale indicate/disposte dagli Organi Sanitari preposti.

Tuttavia, assistiamo ad un progressivo rallentamento dell’attività generale del nostro Paese, il quale potrebbe inevitabilmente influenzare, in negativo, il consolidamento e lo sviluppo di diversi programmi, ferroviari e non, in Italia. Il settore ferroviario, a cui IMATEQ Italia è legata per specifico segmento di appartenenza, risulta essere uno di quelli più penalizzati dalla pandemia Coronavirus in corso.

Si registrano infatti drastiche riduzioni dei volumi, sia per il trasporto passeggeri che, in parte, per il trasporto delle merci. Una situazione drammaticamente globale, che può essere ben rappresentata dalla metafora del tunnel ferroviario.
Un tunnel in cui tutta la comunità mondiale è entrata alla fine del 2019, del quale non si vede ancora la fine.

L’unico effetto certo, a cui oggi siamo tutti soggetti, è la cancellazione o il rinvio di molte attività già programmate e necessarie al mantenimento ed allo sviluppo delle nostre Aziende e dei relativi livelli occupazionali. Una situazione ad altissimo rischio, che resta ancora in attesa di risposte concrete e di rassicurazioni urgenti da parte delle Organizzazioni Scientifiche nazionali ed internazionali.

Nel breve, IMATEQ Italia continuerà a fare giornalmente il possibile per garantire ai propri Clienti Operatori Ferroviari la disponibilità tecnica delle locomotive VOSSLOH, cercando di “combattere” responsabilmente, senza panico ed in ogni modo, questo nuovo nemico subdolo ed invisibile: il Coronavirus.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia