La città di Wuhan, da dove è partita la pandemia di Covid-19, si sta preparando a riaprire al pubblico sei linee principali della metropolitana.

La città riaprirà le fermate della metro dopo aver effettuato cinque giorni di prove consecutive sui treni. Il personale del gruppo della metropolitana di Wuhan è al lavoro per pulire e disinfettare ogni angolo del sistema di trasporto di massa della città, assicurando che le stazioni e i vagoni ferroviari siano sicuri per i passeggeri quando riprenderà a pieno regime il servizio. La metropolitana era stata chiusa il 23 gennaio quando la città è stata messa in "lockdown" per contenere la diffusione dell’epidemia.

A scopo precauzionale, nelle stazioni sono stati installati sistemi di rilevamento della temperatura a infrarossi. I passeggeri devono anche scansionare un certificato sanitario speciale ottenuto tramite un codice QR dopo aver inserito la stazione e solo quelli con codici sanitari "verdi" potranno salire in metropolitana, secondo il Wuhan Subway Group. China Railway Wuhan Group ha comunicato che anche i treni in entrata inizieranno ad arrivare in 17 stazioni ferroviarie attraverso Wuhan da sabato, mentre i servizi in partenza da Wuhan riprenderanno a pieno ritmo l’8 aprile.

Foto di Painjet - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=50398911 

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia