Seppur molto più lentamente dei mesi precedenti, ma continuano gli accantonamenti di materiale obsoleto di Trenitalia.

Nei giorni scorsi sarebbe avvenuto un altro trasferimento del quale ci è stata data notizia. Mai come in questi periodi però, ricordiamo di prendere queste informazioni con le dovute precauzioni, visto che si basano su avvistamenti spesso fortuiti e non sempre verificati.

Ad ogni modo, fino a prova contraria, lo scorso 4 aprile avrebbe fatto il suo penultimo viaggio un complesso di ALe 724, probabilmente non più utili nell'aerea napoletana.

Titolare del particolare convoglio sarebbe stata la E.656.590 attualmente in carico a Fondazione FS Italiane, che avrebbe trasferito da Napoli Campi Flegrei a Marcianise il complesso formato da ALe 724.063 + Le 884.191 + Le 884.203 + ALe 724.082.

Come sempre andiamo a riepilogare i dati salienti di queste unità. La ALe 724.063 è una Fiore-Lucana del 1984 mentre l'altra automotrice, la ALe 724.082, è una Fiore-Ansaldo del 1983. Per quanto riguarda le due rimorchiate, sia il Le 884.191 che il Le 884.203 sono due Fiore datati 1984.

Se questo trasferimento sarà confermato vedremo se e quando ci sarà il successivo inoltro per il demolitore.

Foto di repertorio

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia