Consueto appuntamento con la rubrica di Ferrovie.Info dedicata al riepilogo delle notizie più importanti della settimana che si è appena conclusa.

Dopo due mesi di lock down e di conseguente blocco quasi totale dei trasporti ferroviari, da lunedì 4 maggio il nostro Paese si prepara a ripartire. Arrivano quindi le direttive del ministero dei Trasporti per la ripresa dei servizi (Trasporti: ecco le linee guida del Ministero per i trasporti pubblici), con le dovute disposizioni in caso di soggetti affetti da Coronavirus a bordo (Ferrovie, nuovo D.P.C.M.: stop al convoglio se a bordo qualcuno sta male).

Per quanto riguarda l’Alta Velocità, mentre ci si interroga sulla data in cui si potrà tornare a pieno regime (Ferrovie: ecco i tempi della possibile ripresa dell'Alta Velocità), Trenitalia aggiunge all'orario due coppie di Frecciarossa (Ferrovie: due coppie di Frecciarossa di nuovo in orario per Trenitalia).

Pronte a ripartire anche le Regioni, Sicilia, (Ferrovie: anche la Sicilia torna ad aumentare i treni regionali), Campania (Ferrovie: treni verso la Campania, De Luca conferma controlli e quarantena) e Puglia (Ferrovie: trasporto pubblico locale in Puglia, ecco cosa cambia dal 4 maggio).

Si preparano anche Marche (Ferrovie: riprogrammati i servizi ferroviari nelle Marche), Umbria (Ferrovie: anche l'Umbria riparte, dal 4 maggio il 50% dei treni sui binari) Piemonte (Ferrovie, Gabusi: "Dal 4 maggio in Piemonte in circolazione il 50% dei treni pre-emergenza") e Liguria (Ferrovie: dal 4 maggio nuovi treni per i frontalieri).

Adotta misure atte alla graduale ripresa dei servizi anche la Lombardia, una delle Regioni più colpite, dove FNM predispone una serie di misure di tutela nelle stazioni (Ferrovie, Coronavirus: le misure nelle stazioni di FERROVIENORD dal 4 maggio) e lancia l’allarme, insieme ad ATM, sull'impossibilità di garantire il necessario distanziamento sociale (Ferrovie, FNM e ATM al Governo: "Impossibile il distanziamento sui mezzi").

Pronti a ripartire e ad allentare le misure restringenti, anche alcuni Paesi dell’Europa, tra i quali Svizzera (Ferrovie, Svizzera: ulteriore potenziamento dell’offerta nel traffico a lunga percorrenza e regionale) e Serbia (Ferrovie: anche la Serbia si prepara a un graduale ripristino dei servizi ). In Germania invece ripartono i trasporti a regime ridotto e con obbligo di mascherina a bordo mente Innotrans, sospeso quest’ anno, slitta all'anno prossimo (Ferrovie: la fiera di Innotrans slitta ad aprile 2021).

Come abbiamo più volte avuto occasione di sottolineare, un ruolo fondamentale nel contrasto della pandemia, lo ha avuto il trasporto merci, garantendo approvvigionamento di beni e dispositivi sanitari.  

Così, TX Logistik, società del Polo Mercitalia, trasporta materiale sanitario verso la Germania (Ferrovie: TX Logistik trasporta in Germania 1.500 container di materiale sanitario), Rail Cargo verso la Grecia (Ferrovie: Rail Cargo trasporta forniture di soccorso in Grecia), mentre in Gran Bretagna alcuni convogli passeggeri vengono riconvertiti in convogli merci (Ferrovie, Gran Bretagna: GB Railfreight converte treni passeggeri per le merci).

Per quanto riguarda le notizie più inerenti al materiale ferroviario, da ricordare l’importante accordo di Trenitalia con Bombardier per gli ETR 500 (Ferrovie: Bombardier sigla contratto di servizi logistici integrati con Trenitalia per gli ETR 500), e l’ottavo anniversario dalla nascita della compagnia ferroviari privata Italo (Ferrovie: Italo compie 8 anni e omaggia i suoi viaggiatori con un voucher).

E poi ancora, i nuovi mezzi in arrivo per CFI (Ferrovie: fuori dagli stabilimenti Bombardier anche la 494 582 per CFI) e GTS Rail (Ferrovie: ecco le Vectron 191 di GTS Rail).

Appuntamento tra sette giorni!

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia