La compagnia ferroviaria greca Trainose, controllata da Ferrovie dello Stato Italiane, ha aggiornato il suo sistema per i biglietti elettronici in modo da agevolare l'attuazione delle misure di distanziamento sociale sui convogli.

Questo quanto reso noto da alcuni rappresentanti della società durante una conferenza stampa sulle misure prese per prevenire la diffusione del coronavirus.

Trainose gestisce anche i treni lungo la tratta nota come Proastiakos, che collega i paesi vicino ad Atene. L'amministratore delegato di Trainose, Filippos Tsalidis ha detto che il nuovo sistema elettronico cesserà di vendere i biglietti quando la capacità del treno avrà raggiunto il 50%.

Tsalidis ha precisato che la società non può impiegare personale per il controllo del distanziamento sociale, anche perché tale responsabilità ricadrebbe sull'Organizzazione ellenica delle ferrovie (Ose). Trainose ha subito una perdita delle entrate del 65% nel mese di marzo e del 96% ad aprile a causa delle misure di lockdown disposte dalle autorità di Atene. Tsalidis ha fatto sapere che la società cercherà compensazioni dallo Stato per la perdita delle entrate.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia