Con il graduale aumento del commercio, degli asili e delle scuole, sempre più persone tornano alla loro vita abituale ogni settimana. 

Per molti, questo pezzo di normalità include il viaggio giornaliero sui treni e sugli autobus delle ÖBB. A partire da lunedì 11 maggio, il traffico locale e regionale in tutta l'Austria tornerà a funzionare regolarmente

Ciò significa che il nuovo programma sarà quasi identico al vecchio programma prima dell'inizio della pandemia di Coronavirus. Ciò che è cambiato, tuttavia, è l'uso obbligatorio della protezione della bocca e del naso. I passeggeri devono averlo indossato non appena entrano nella stazione ferroviaria o alla fermata dell'autobus e devono mantenerlo durante tutto il viaggio. Il traffico ferroviario transfrontaliero continuerà a subire restrizioni significative.

Una settimana prima che la maggior parte degli alunni inizi di nuovo ad andare a scuola, il trasporto locale e regionale di ÖBB sarà di nuovo pienamente operativo. L'11 maggio, i treni e gli autobus saranno disponibili per intero e con la stessa frequenza di prima delle restrizioni.

ÖBB offre ancora una volta oltre 4.000 treni di alta qualità per il trasporto pubblico locale in Austria in giornate lavorative, che è circa il 30% in più rispetto al tempo delle restrizioni di uscita. Il numero di posti è aumentato da 868.000 a 1.470.000, il che corrisponde a un incremento di circa il 69%. "Prevediamo un aumento graduale dei passeggeri, in particolare all'inizio dell'istruzione regolare nelle prossime settimane. È quindi fondamentale che tutti i passeggeri pensino alla protezione delle vie respiratorie per garantire una giusta cooperazione".

Le restrizioni ancora esistenti si applicano a molte tratte transfrontaliere del percorso, come il collegamento con il Brennero - qui è stato istituito un servizio ferroviario sostitutivo con autobus - o la S-Bahn di Vienna di notte, che non sarà utilizzata fino a nuovo avviso.

ÖBB sostiene la crescita graduale e sicura della vita pubblica con tutte le sue forze, perché le stazioni ferroviarie, i treni e gli autobus sono i pilastri più importanti del trasporto pubblico in Austria. Tuttavia, è un sistema aperto e sicuro che funziona particolarmente bene quando tutti si uniscono e si comportano in modo corretto. È essenziale indossare una protezione naso-bocca. Se lo spazio lo consente, è necessario mantenere anche una distanza di sicurezza di 1 metro dagli altri passeggeri: una cooperazione corretta è particolarmente importante in questa situazione. 

Semplici regole aiutano, come il fatto che non tutti i passeggeri utilizzino la prima o l'ultima porta per la salita, ma siano distribuiti su tutto il marciapiede. Chi può dovrebbe evitare un viaggio nelle ore di punta, per dare agli altri passeggeri più spazio sul treno o sull'autobus. Nella Carta dei passeggeri sono sintetizzate le regole per una convivenza reciproca nel trasporto pubblico locale.

Naturalmente, continuerà la pulizia intensiva di autobus e treni, in particolare di tutte le parti con cui i passeggeri entrano in contatto (maniglioni, pulsanti, servizi igienici, ecc.). Inoltre, ÖBB sta lanciando una campagna d'informazione globale per sensibilizzare tutti i viaggiatori sulle nuove condizioni.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia