RailAway guarda con soddisfazione al 2019: lo scorso anno un numero di viaggiatori senza precedenti ha programmato le proprie attività di tempo libero con il treno, la ferrovia, l’autobus o il battello.

La concomitanza di numerosi grandi eventi e di offerte combinabili per il tempo libero ha determinato un aumento del 9% rispetto all’esercizio precedente. Il contributo apportato da RailAway al fatturato dei trasporti pubblici ha raggiunto 121 milioni di franchi. 

Il bilancio estremamente positivo dell’esercizio passato è adombrato dalla situazione attuale. Nei mesi tra marzo e maggio, per via della pandemia e di concerto con le FFS e il settore, RailAway ha vissuto una brusca frenata nella commercializzazione di offerte per il tempo libero. La ripresa ripartirà gradualmente nei mesi di giugno/luglio. Per l’estate, RailAway si attende una forte domanda di escursioni entro i confini nazionali da parte di cittadine e cittadini svizzeri e cercherà di cogliere questa occasione.

Un 2019 puntellato da grandi eventi

Il 2019 è stato un anno eccezionale in termini di manifestazioni, con ben 300 grandi eventi. Nel complesso hanno viaggiato con i trasporti pubblici per raggiungere i diversi eventi organizzati in Svizzera più di quattro milioni di persone. La festa della città di Zurigo, con 2,5 milioni di visitatori, è stata l’attrattiva principale.
La Fête des Vignerons, evento che si tiene solo ogni 20 anni, ha visto la partecipazione di un milione di visitatori e visitatrici, circa 350 000 dei quali hanno viaggiato con i trasporti pubblici. Durante la Festa federale di lotta svizzera e giochi alpestri e la Festa federale di ginnastica, RailAway ha trasportato insieme al traffico eventi FFS rispettivamente 120 000 e 124 000 ospiti con il treno.

Offerte combinabili per il tempo libero

Nel 2019 RailAway ha venduto un totale di 700.000 offerte per il tempo libero. Dall’anno scorso, tutte le prestazioni per il tempo libero, dalle offerte invernali all’ingresso allo zoo, possono essere acquistate direttamente sul sito ffs.ch/tempolibero oltre che, come sempre, nel Centro viaggiatori e combinate con altri titoli di trasporto, inclusi i biglietti risparmio delle FFS.

Con 6,8 milioni di visite nel 2019, il tasso di visite della piattaforma ffs.ch/tempolibero è aumentato del 20% rispetto al 2018, consentendo a RailAway di avvicinarsi all’obiettivo di posizionare il sito come piattaforma centrale di prenotazione e di ispirazione per il tempo libero.

René Kamer in pensione

Dopo 20 anni di servizio, il direttore generale René Kamer è andato in pensione a fine dicembre 2019. Con le sue visioni e il suo entusiasmo ha trasformato l’azienda da un piccolo operatore di gite ed escursioni nella più importante impresa dei trasporti pubblici nel settore del tempo libero svizzero.
Il suo ruolo è stato assunto da Chantal Beck, ex vicedirettrice della Federazione svizzera del turismo (FST) a Berna. Il team direttivo di RailAway SA è stato completato il 1° febbraio 2020 dal direttore marketing Yves Ekmann e da Jürg Emmengger nel ruolo di direttore della gestione dei partner.
 

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia