Ritardi di oltre un'ora e traffico ferroviario nel caos ieri sulla linea del Brennero a causa di un piccolo principio d'incendio che si è sviluppato su un convoglio all'altezza della stazione di Mezzocorona.

Il Regionale Veloce 2261, infatti, proveniente da Brennero e diretto a Bologna ha avuto dei problemi legati probabilmente al surriscaldamento dei freni e una buona quantità di fumo con un principio di incendio, si è sviluppato all'altezza del sottocassa.

Un piccolo problema che, però, si è trasformato in un enorme disagio per centinaia di persone che dovevano viaggiare lungo la tratta intorno alle 15. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco della zona e subito la situazione è stata messa in sicurezza con il convoglio che è stato limitato proprio a Mezzocorona e i passeggeri riprotetti su altri treni.

I convogli che hanno avuto conseguenze in termini di circolazione sarebbero stati almeno sei.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia