È un ragazzo 20enne di Pergine ad essere stato trovato senza vita questa mattina sul tetto di un treno alla stazione di Primolano sulla linea della Valsugana.

L'allarme è scattato attorno alle 7 quando alcuni viaggiatori assieme al personale delle ferrovie si sono accorti del corpo presente sul tetto di uno degli elementi dell'automotrice.

Sul posto sono giunti immediatamente i soccorsi sanitari con il medico legale e i vigili del fuoco di Bassano che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo. In un primo momento, dalle informazioni fornite, sembrava che fosse deceduto dopo essere stato folgorato.

Le verifiche che sono state successivamente portate avanti e tutt'ora in corso, invece, sembrano indirizzate verso un incidente avvenuto durante la pratica del parkour. Il sospetto, ancora in corso di verifica, è che il giovane saltando da un tetto di un vagone all'altro, possa aver messo male un piede scivolando e sbattendo violentemente la testa.

Un impatto talmente forte da rivelarsi fatale. L'incidente sarebbe avvenuto nella tarda serata di ieri ma solo questa mattina ci si è accorti del corpo.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia