L'83,5% di tutti i treni a lunga percorrenza operati da Deutsche Bahn (DB) sono stati puntuali nella prima metà del 2020.

Il CEO di DB Richard Lutz: “Questo è il miglior valore dal 2008. La nostra strategia di trasporto su rotaia sta mostrando i suoi primi effetti positivi dopo un anno. Con investimenti record in infrastrutture e veicoli, stiamo rendendo la ferrovia più robusta e creando le condizioni per una maggiore capacità".

Nello stesso periodo del 2019, la puntualità nel traffico DB a lunga distanza era del 77,2%. Naturalmente, anche il minor numero di treni durante la crisi del Coronavirus ha contribuito al significativo aumento della puntualità. A partire da marzo, l'infrastruttura ferroviaria è stata in alcuni casi notevolmente meno stressata. Richard Lutz: “I mesi scorsi hanno dimostrato in modo impressionante che la strategia Strong Rail e l'offensiva degli investimenti e della modernizzazione sostenuta dal governo federale sono la strada giusta da percorrere. L'espansione dell'infrastruttura non è solo la chiave per la crescita e il trasferimento modale, ma anche la garanzia di una migliore qualità operativa e una maggiore puntualità". DB vede progressi significativi in ​​numerosi settori: migliore gestione dei cantieri, minori interruzioni dell'infrastruttura e riparazioni più veloci di treni.

In particolare, tra l'altro, 28.000 scambi sono stati dotati di sensori che rilevano tempestivamente se un elemento deve essere riparato rapidamente a causa di un difetto imminente. Ciò ha impedito 3.600 interruzioni nel 2019 e la tendenza positiva continua. Una gestione speciale si applica alle rotte con traffico particolarmente intenso: team di esperti si occupano di quattro corridoi di pianificazione che irradiano puntualità su tutta la rete ferroviaria. Circa 12,2 miliardi di euro verranno investiti nel mantenimento e nell'espansione della rete, delle stazioni ferroviarie e dei sistemi energetici solo quest'anno.

La flotta di trasporto a lunga distanza costantemente rinnovata e modernizzata è anche un fattore per una maggiore puntualità. L'ICE4 - attualmente sono in funzione 49 treni - può accelerare più rapidamente, proprio come i treni interurbani a due piani sulla rotta Dresda - Berlino - Rostock, facilitando il recupero dei ritardi.

Sale più grandi, officine ampliate e nuovi binari di trattamento e stoccaggio assicurano che i treni possano essere sottoposti a manutenzione più velocemente e meglio e quindi possano essere rimessi in servizio prima. DB sta investendo circa mezzo miliardo di euro nella manutenzione dei suoi treni a lunga percorrenza.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia