Ancora tanti invii a demolizione in questi giorni, con alcune novità interessanti.

Due giorni fa è stato avvistato in località Trofarello un primo treno trainato da una E.652 di Mercitalia Rail. Diretto evidentemente a San Giuseppe di Cairo, esso conteneva nove elementi sia in livrea Trenord che FNM. Per la precisione c'erano otto carrozze a Due Piani Casaralta e una ALe 582, almeno secondo quanto visibile dalla foto di Andrea Maggio in apertura e anche di seguito.

Questo l'elenco completo:

EA750.024 (seconda serie)
EB850.016 (due piani Casaralta)
EB850.017 (due piani Casaralta)
EB850.018 (due piani Casaralta)
EB950.030 (due piani Casaralta)
EB950.031 (due piani Casaralta)
EB950.032 (due piani Casaralta)
EB950.034 (due piani Casaralta)
EB950.035 (due piani Casaralta)

Contestualmente da Milano Certosa ha mosso anche un altro convoglio trainato dalla DE 520-004 e diretto ad Alessandria.

A differenza dell'altro, quest'ultimo aveva in composizione del materiale motore e precisamente la ALn 668.1259 e la E.464.075.

Qualora sia confermato (questi dati si basano sempre su avvistamenti e mai su note ufficiali), la cosa non dovrebbe stupire più di tanto. Più di una E.464, nonostante la relativamente giovane età è ai margini del servizio. L'unità in questione, ad esempio, dovrebbe essere stata accantonata già da diverso tempo forse per un guasto ritenuto non convenientemente riparabile e quindi cannibalizzata in favore di altre macchine dello stesso Gruppo.

Se i nostri calcoli sono corretti si tratterebbe della seconda unità avviata alla demolizione dopo la E.464.029 che tuttavia lo è stata in seguito a incidente. Qualche dubbio lo abbiamo anche relativamente alla E.464.022 che ci risulta parimenti radiata se non già demolita così come la E.464.051 che secondo i nostri dati è molto probabilmente accantonata in via definitiva.

Come sempre invitiamo a prendere queste righe con le pinze, in attesa di qualche conferma più tangibile. Prima di concludere non possono mancare due numeri sulle unità appena citate. La ALn 668.1259 è una Omeca del 1980 mentre la E.464.075 è una ADtranz del 2001.  

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia