Sono 16 le corse straordinarie verso i litorali laziali nel weekend.

Questa l’iniziativa messa in campo da Trenitalia, con la Regione Lazio, per incentivare il turismo e venire incontro alle esigenze dei passeggeri.

I treni straordinari saranno attivi sabato e domenica dal 25 luglio al 9 agosto sulle linee FL5 (Roma-Civitavecchia), FL7 (Roma-Minturno) e FL8 (Roma-Nettuno).

Le corse sono state programmate sulla base delle frequentazioni dei treni ordinari con l’indice di riempimento più alto, per evitare assembramenti e garantire il distanziamento sociale. Dal 3 giugno, infatti, per tutelare la salute delle persone evitando l’affollamento dei collegamenti, Trenitalia sta sperimentando la vendita dei biglietti contingentata su circa 1500 treni regionali. Per questi treni è possibile acquistare il biglietto di corsa semplice avendo consapevolezza del livello di riempimento del convoglio tramite un sistema di colori (verde-giallo-rosso).

Inoltre più treni regionali tra Roma e il mare nei fine settimana di fine luglio e inizio agosto. Formia e GaetaSanta Marinella e CerveteriAnzio e Nettuno, saranno più facili da raggiungere per quelle gite anche di un solo giorno che sono diventate un must dell’estate 2020, un po’ come lo erano, per altri motivi, negli anni ’60 e ’70.

Così dal 25 luglio e fino al 9 agosto saranno 14, tra sabato e domenica, i treni festivi che si aggiungeranno all’offerta ordinaria. Due altre corse, tra Civitavecchia e Roma, di solito effettuate nei giorni feriali viaggeranno anche di domenica, fino al 2 agosto.

Il dettaglio dei collegamenti straordinari è disponibile su trenitalia.com.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia