Una ragazza barese di 30 anni e un giovane spagnolo di 22 senza fissa dimora sono stati denunciati per aver graffittato un treno regionale nella stazione di Barletta.

La Polfer li ha sorpreso poco distanti dalla stazione, con i giovani che non erano stati in grado di giustificare la loro presenza all'interno dello scalo. I ragazzi sono stati trovati con le mani sporche di vernice ed evidenti macchie di colori sugli abiti, degli stessi colori, guarda caso, del graffito.

Dall’esame dei filmati delle telecamere, registrati nelle ore notturne, si è potuto appurare che le figure riprese corrispondevano ai giovani rintracciati. I due sarebbero probabilmente incautamente sul luogo del misfatto per osservare il lavoro in piena luce e probabilmente effettuare riprese da condividere. Oltre alla denuncia saranno tenuti a un risarcimento pecuniario per il ripristino della carrozza.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia