Da oggi, lunedì 3 agosto saranno prolungate presso la stazione ferroviaria di Scalea delle corse bus in coincidenza con l'arrivo e la partenza di alcuni treni a media e lunga percorrenza.

Nel dettaglio dal lunedì al sabato (festivi esclusi) giungeranno presso la stazione FS n.2 corse a/r da Orsomarso e Marcellina, n.1 corsa a/r da Verbicaro e Marcellina, n.1 corsa di andata da Tortora M.na, Praia a Mare e San Nicola Arcella.

Il nuovo servizio attivato in via sperimentale è stato voluto dalla Regione Calabria, in particolare dal consigliere regionale Antonio De Caprio che ne aveva dato notizia già in occasione della prima fermata del Frecciarossa.

Anche il sindaco di San Nicola Arcella Barbara Mele aveva chiesto l'attivazione di tali navette per collegare con l'Alta Velocità la Città dell'Arcomagno, la stessa nei fine settimana del mese di agosto durante la notte sarà collegata con dei bus sempre per la stazione di Scalea in coincidenza con i treni notturni attivati grazie al progetto Notti Sicure della Regione Calabria.

Alle corse mattutine, si aggiungono anche quelle effettuate dal TNC da/per Santa Domenica Talao, Papasidero, Mormanno e Castrovillari che già fermano nei pressi della stazione ferroviaria.

Gli orari delle corse attivate in forma sperimentale si possono consultare sui siti del Consorzio Autolinee e della Ditta Preite, cliccando qui e sulle varie pagine delle 63 associazioni che si stanno battendo per il miglioramento dei trasporti nell'Alto Tirreno Cosentino.

Le corse bus non saranno in grado di garantire un collegamento con i 20 (22 nei weekend) treni a media e lunga percorrenza che fermano nella stazione di Scalea, in tutte le ore del giorno è comunque possibile usufruire del servizio NCC presente in stazione, reperibile e prenotabile anche telefonicamente.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia