Il ministro dei trasporti Scheuer e la Deutsche Bahn lanciano un programma immediato per rendere più attraenti le stazioni ferroviarie.

Saranno 167 le stazioni ferroviarie che verranno rimodernate quest’anno. A tal fine, la BMVI mette a disposizione della Deutsche Bahn 40 milioni di euro. I fondi provengono dal pacchetto di incentivo economico del governo federale per rafforzare l’economia tedesca e combattere le conseguenze del Coronavirus.

Dice il ministro dei trasporti Andreas Scheuer: “Stazioni ferroviarie più attraenti, forte artigianato, posti di lavoro sicuri. Questo è il fulcro del nostro programma immediato. Promuoviamo piccole misure di grande impatto in 167 stazioni in tutta la Germania".

"Imbianchini, elettricisti e altre attività artigianali locali possono iniziare subito: ad esempio, nuovi rivestimenti delle scale, migliore accessibilità, aree di attesa più confortevoli, nuovi sistemi informativi e sistemi di riscaldamento e illuminazione più efficienti. I vincitori sono le nostre medie imprese e i viaggiatori”.

Dice Ronald Pofalla, membro del consiglio di amministrazione di DB Infrastructure: “Il progetto Strong Rail include stazioni ferroviarie attraenti. Stiamo dando inizio al programma federale di stimolo economico e stiamo abbellendo 167 stazioni in pochissimo tempo.

Le attività artigiane possono iniziare subito. Viaggiatori e visitatori beneficeranno di una maggiore qualità del soggiorno e di migliori informazioni a partire dalla fine dell’anno”.

Foto DB Bahn 

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia