Il ministro dei trasporti tedesco, Andreas Scheuer e il direttore delle infrastrutture di DB Ronald Pofalla hanno avviato oggi un progetto per la ferrovia digitale.

La regione metropolitana di Stoccarda sarà il primo hub ferroviario digitalizzato in Germania. Entro il 2025 sono stimati investimenti per 462,5 milioni di euro.

Dice il ministro dei trasporti Andreas Scheuer: “Il progetto digitale per il trasporto ferroviario altamente efficiente del futuro è iniziato! I principali lavori di costruzione a, intorno e verso Stoccarda spingono alla digitalizzazione. Stiamo installando la più moderna tecnologia digitale nell’hub di Stoccarda in modo che più treni possano circolare meglio sulla rete. I viaggi saranno più affidabili, più puntuali ed efficienti. Stiamo accelerando con il progetto: da una ferrovia in formato analogico a una ferrovia digitale presto in Germania”.

Dichiara Ronald Pofalla, membro del consiglio di amministrazione di DB Infrastructure: “Il nuovo hub ferroviario di Stoccarda è una pietra miliare per il ciclo tedesco e per la regione. Solo sulla linea principale della S-Bahn saremo più efficienti del 20%. Stoccarda sarà uno dei primi grandi snodi ferroviari in tutto il mondo a essere digitalizzato. Quello che stiamo sviluppando qui diventerà un riferimento importante per l’innovazione tedesca ".

Dal 2025, i treni a lunga percorrenza, regionali e della S-Bahn circoleranno nel nodo di Stoccarda su una rete dotata della più moderna tecnologia digitale. Oltre alla nuova stazione ferroviaria principale e ad altre stazioni, i percorsi con una portata di oltre 100 chilometri saranno inizialmente dotati di interblocchi digitali, sistema di controllo dei treni ETCS e operazioni di guida altamente automatizzate.

Il nodo di Stoccarda è uno dei tre progetti pilota dello “Starter Package Digital Rail Germany”, con il quale BMVI e DB stanno promuovendo le apparecchiature di linea a livello nazionale con tecnologia digitale. Gli altri progetti sono la linea ad alta velocità Colonia - Reno / Meno e il corridoio transeuropeo “Scandinavia-Mediterraneo”. Gli obiettivi sono più capacità e migliore qualità nella rete.

Inoltre, Scheuer e Pofalla hanno firmato un nuovo accordo quadro di finanziamento insieme al segretario di Stato della BMF Rolf Bösinger. L’obiettivo è rendere gli investimenti nelle ferrovie ancora più efficienti e praticabili, anche con programmi speciali. Esempi sono misure di digitalizzazione o programmi di finanziamento per rendere le stazioni ferroviarie accessibili più rapidamente.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia