La stagione estiva 2020 del Museo del Treno di Montesilvano, nonostante il Coronavirus, termina con 545 visitatori.

A questi si aggiungono le aperture in deroga, per quattro eventi in sito museale (presentazione libro, cinema all'aperto, session tecnica su apparati freno dei treni e promo di una azienda di fermodellismo). A differenza dello scorso anno, due soli risultano essere stati i visitatori extra Italia (Svizzera), comprensibile vista la situazione pandemica.

In anni passati, vi sono stati da Europa, Russia, Sud America, Canada e Africa Centrale. Fra gli Italiani, da ogni Regione, primeggiano turisti in alberghi vicini e in seconde case della zona. In tutti i casi, è stata applicata la procedura di rilievo temperatura, obbligo di mascherine e distanziamento sociale. Fra gli obiettivi della stagione estiva 2021 c'è il tanto atteso programma di convogli storici di Fondazione FS e "Le Rotaie", con partenze da Montesilvano, sul paesaggistico itinerario di "Transiberiana d'Italia".
Qualcosa che si sarebbe già dovuto tenere ma che l'emergenza virus ha annullato la scorsa estate.

Associazione Culturale Amatori Ferrovie di Montesilvano (ACAF), gestore del terzo museo ferroviario della costa adriatica, dopo Trieste Campo Marzio e Lecce, ha il 13 settembre scorso compiuto 18 anni di attività. A ricordarlo è Renzo Gallerati, pubbliche relazioni Acaf Museo del Treno di Montesilvano. Un sodalizio di circa trenta ferroamatori, con Antonio Schiavone presidente e Antonello Lato direttore museale. Una realtà associativa del volontariato culturale che ha colto molti obiettivi.

Il sito è sin qui meta di circa 123.000 visite. Le recensioni sul museo sono molto incoraggianti. Il supporto di Comune di Montesilvano, Provincia di Pescara e Regione Abruzzo (che lo classifica tra i siti di interesse), del Gruppo FS, di Fondazione FS Italiane, di Fondazione Pescarabruzzo e operatori vari nel territorio, ne fanno una realtà in continua evoluzione e prospettiva aggregante.
Anche il progetto "TECA" (copertura integrale con materiali ecocompatibili) e la "tettoia-auditorium", realizzata recentemente, danno il senso di un "cantiere permanente". Le visite di scolaresche sono ovviamente sospese e rinviate a tempi migliori.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia