Sono stati identificati e denunciati i giovani altoatesini, tutti minorenni, che lo scorso gennaio avevano postato sui social un video mentre imbrattavano un vagone aggrappati a un treno in corsa.

La Polfer di Bolzano aveva immediatamente avviato le indagini e, grazie alla collaborazione con la polizia postale, gli agenti sono riusciti a rintracciare i responsabili del folle gesto. I giovani, sono stati denunciati per interruzione di pubblico servizio, danneggiamento e imbrattamento per tutti i fatti accertati, non solo in ambito ferroviario.

Si erano filmati mentre imbrattavano un vagone con un in mano una bomboletta spray: il tutto, mentre erano in bilico sul treno in corsa. Il gruppo di minorenni, indossava delle maschere per celare l’identità.

Alla fine del viaggio, dopo che il convoglio era ritornato in stazione, i ragazzi avevano continuato a riprendersi mentre scendevano dal treno, camminando per qualche metro sui binari per salire infine sulla banchina.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia