È stata una giornata difficile, quella di ieri, sul fronte dei trasporti ferroviari.

I maggiori disagi resi tali anche dal forte maltempo si sono verificati soprattutto lungo le linee AV da e per la Capitale.

I problemi maggiori si sono registrati sulla Direttissima Roma - Firenze verso Roma. È stato un inconveniente tecnico intorno all’ora di pranzo, tra Gallese e Capena, a causare il rallentamento della circolazione dal capoluogo toscano a Roma. Lungo e complicato il sempre preciso lavoro dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana che sono stati impegnati per ripristinare la piena funzionalità della tratta.

Le ripercussioni sulla circolazione sono state notevoli, con il servizio Infomobilità di Trenitalia che ha riportato rallentamenti fino a due ore. A subire i ritardi sono stati nel dettaglio ventinove treni AV e un Intercity

Disagi non sono mancati nel pomeriggio di venerdì, anche sulla linea AV Roma-Napoli. Il traffico ferroviario è rimasto rallentato per un guasto a un treno nel tratto tra Napoli Afragola e Gricignano. 

Sei treni AV hanno accusato ritardi tra dieci e quaranta minuti. Grazie al lavoro del Gruppo FS tutto è tornato alla normalità nel minore tempo possibile e oggi la circolazione risulta ovunque regolare.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia