Una buona notizia per i treni storici, stavolta parliamo proprio del materiale rotabile.

Il Servizio Infrastrutture e Lavori della Fondazione FS ha avviato gli interventi di ristrutturazione di una Rimessa delle ex OGR di Bologna.

Dopo la messa in sicurezza del sito, attraverso la sistemazione della copertura e delle strutture perimetrali, si procederà alla realizzazione di nuovi impianti elettrici e di videosorveglianza e all'adeguamento dei locali che ospiteranno gli uffici della manutenzione.

L'impianto, sorto sulle ceneri delle antiche Officine Grandi Riparazioni FS, diventerà il nuovo Deposito Officina Rotabili Storici della Fondazione FS di Bologna, destinato specificatamente alla manutenzione e rimessaggio dei mitici Settebello, Arlecchino, ETR.232, ETR.450 ed ALe 601, i gloriosi elettrotreni ed elettromotrici del passato, antesignani degli odierni treni ad alta velocità.

Dalle foto postate da Fondazione FS Italiane, peraltro, si può vedere l'ultimo ETR 450 già messo al riparo al suo interno.

Foto in basso Fondazione FS Italiane

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia