Go-Ahead ha commissionato a Stadler la fornitura di 22 convogli FLIRT da utilizzare sulla Rete dell’Algovia tra il Baden-Württemberg e la Baviera.

Il contratto, del valore di tre milioni di euro, è stato firmato da Stefan Krispin, General Manager di Go-Ahead Germania, e Ulf Braker, Ad di Stadler Pankow, a Berlino durante Innotrans, la fiera internazionale della tecnologia dei trasporti.

Go-Ahead ha vinto ancora una volta una gara a livello europeo per la gestione dei servizi ferroviari sulla rete E-Netz dell’Algovia. A partire dal 12 dicembre 2021 i nuovi convogli entreranno in servizio sul tragitto Monaco-Memmingen-Lindau. Questo significa che Go-Ahead avrà una flotta di 88 FLIRT con diverse configurazioni e caratteristiche.

I veicoli a quattro casse sono progettati per garantire posti a sedere spaziosi, tavoli di lavoro e prese per la ricarica dei dispositivi mobili. I portapacchi supplementari sono stati aggiunti al vano bagagli sopra i sedili. Gli spazi passeggeri possono essere monitorati tramite telecamere integrate nei soffitti, contribuendo così alla sicurezza. Sia l’interno che l’esterno dei convogli è realizzato nel tradizionale blu e bianco bavarese. Nei convogli lunghi 74 metri, possono viaggiare 395 persone; 200 sono i posti a sedere in seconda classe e 16 quelli in prima classe.

Proprio come tutti i convogli FLIRT, questi treni hanno un’area passeggeri luminosa e accogliente, e sono facilmente accessibili grazie al pavimento ribassato. Ci sono due bagni, uno dei quali è equipaggiato secondo le norme STI PRM. Ampie aree polivalenti offrono poi spazio per trasportare fino a 21 biciclette, bagagli ingombranti, passeggini e carrozzine. Gli spazi per le sedie a rotelle sono installati secondo le norme STI PRM. Sono poi disponibili informazioni aggiornate per i passeggeri e Wi-Fi. I treni possono viaggiare a una velocità massima di 160 km / h.

“Siamo molto lieti di poter continuare l’eccellente rapporto di cooperazione con Go-Ahead” ha dichiarato Ulf Braker, amministratore delegato di Stadler Pankow. “Questi sono i primi convogli che viaggeranno a Lindau am Bodensee su questa tratta che sarà elettrificata. Convogli estremamente confortevoli con grandi portabagagli sono la nostra soluzione per soddisfare l’aumento degli spostamenti in questa regione”.

“Con questo contratto di fornitura per la Rete dell’Algovia abbiamo concluso il nostro quarto contratto con Stadler. Uno dei capisaldi delle nostre operazioni di alta qualità sono i veicoli più all’avanguardia”, ha affermato Stefan Krispin, Amministratore delegato di Go-Ahead Verkehrsgesellschaft Deutschland.

“I nostri futuri passeggeri hanno grandi aspettative nei nostri confronti, in termini di comfort, sicurezza e qualità, e vogliamo soddisfare queste aspettative con i nuovi FLIRT di Stadler”.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia