Proseguiranno fino a lunedì 29 ottobre le operazioni di ripristino dei danni all’infrastruttura nella tratta tra Chiavari e Santa Margherita Ligure, linea Genova - La Spezia, a seguito svio, giovedì 25 ottobre, di un treno merci della società Captrain.

Cinquanta tecnici di RFI (Gruppo FS Italiane) e delle ditte appaltatrici sono al lavoro, anche di notte, da giovedì, per sostituire seimila traversine su circa 3,5 chilometri di binario danneggiati Le abbondanti e costanti piogge che stanno interessando la Liguria - in particolare la zona dei lavori- come da allerta meteo della Protezione Civile, stanno prolungando i tempi degli interventi.

Pertanto anche domani la circolazione ferroviaria tra Chiavari e Santa Margherita Ligure si svolgerà su un solo binario, anziché due, con allungamenti di percorrenza di circa 20 minuti e alcune cancellazioni. Informazioni di dettaglio e modifiche all’offerta commerciale per i treni sia regionali sia a lunga percorrenza sono consultabili su trenitalia.com o chiamando il call center gratuito 800 89 20 21.

Prosegue il potenziamento dell’Assistenza clienti di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) con 20 operatori a disposizione nelle stazioni liguri di Genova Piazza Principe, Genova Brignole, Recco, Santa Margherita Ligure, Rapallo, Chiavari, Levanto, Monterosso e La Spezia e il  servizio bus tra le località di Chiavari, Rapallo e Santa Margherita Ligure di supporto al servizio ferroviario.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia