Su indicazione della Regione Piemonte, l’agenzia della Mobilità Piemontese ha ufficialmente richiesto a Trenitalia, di incrementare l’offerta sulla linea ferroviaria Cuneo-Ventimiglia.

In particolare è stato richiesto l’inserimento di una coppia aggiuntiva di treni, indicandone la fattibilità in termini di tracce, tempi e costi per l’attivazione.

“Con il collaudo del sistema SCMT previsto a febbraio – ha dichiarato l’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte Francesco Balocco – pur in assenza della velocizzazione dei tempi di percorrenza, negata da SNCF Réseau, nonostante gli impegni assunti in sede di sottoscrizione degli accordi per i lavori di messa in sicurezza finanziati dallo Stato Italiano, riteniamo utile sperimentare un modello di esercizio che preveda un potenziamento del servizio”.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia