Nella giornata di ieri, Siemens e ÖBB hanno annunciato un ordine di altri 24 treni Desiro ML, portando il numero totale di unità ordinate a ben 189.

La consegna dei nuovi treni CityJet è prevista per l'estate 2020. Le nuove EMU a tre casse saranno impiegate come treni regionali (S-Bahn) nell'Austria orientale. Saranno prodotti negli stabilimenti Siemens Mobility a Krefeld, in Germania, e a Graz, in Austria. 

L'assemblaggio finale avrà luogo presso la fabbrica ÖBB a Jedlersdorf, in Austria. 133 su un totale di 189 che sono stati ordinati dovrebbero essere operativi entro maggio 2021.

"Questo ordine dimostra che stiamo continuando la nostra modernizzazione nel trasporto locale e regionale in modo coerente e nell'interesse dei nostri clienti." Con l'espansione della flotta e più posti a disposizione potremo coprire la crescente domanda al meglio" ha detto Michaela Huber, direttore generale di ÖBB-Personenverkehr AG.

I treni, lunghi 75 metri, hanno una velocità massima di 160 km/h. I Desiro ML per ÖBB possono essere convertiti in automotrici a batteria e possono quindi essere utilizzati anche su linee non elettrificate.

I nuovi treni sono senza barriere e offrono ai clienti sedili confortevoli, prese di corrente, luci di lettura, WLAN e grandi display per informazioni ai passeggeri in tempo reale. I treni sono dotati di piccole pedane per facilitare l'accesso da piattaforme non a livello.

È la seconda volta che le ferrovie austriache aumentano il numero di ordini di Desiro ML. Alla fine del 2016, ÖBB ha aumentato il numero iniziale da 101 a 165 treni. Le 24 unità appena aggiunte portano questo numero a 189.

Foto Siemens

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia