Le FFS attendono quest'anno per Pasqua un numero ancora maggiore di viaggiatori rispetto al 2018.

Per questo le FFS hanno deciso di mettere a disposizione circa 45.000 posti in più dal Giovedì Santo al Lunedì di Pasqua. In tutto circoleranno da e per il Ticino 33 treni supplementari. Le FFS raccomandano di programmare il viaggio in anticipo, informandosi sull’offerta di treni supplementari e prenotando per tempo i posti a sedere.

Oltre ai 33 treni supplementari, diversi treni regolari saranno potenziati con carrozze o unità aggiuntive. La maggiore affluenza di passeggeri è attesa per Giovedì Santo, Venerdì Santo e Lunedì di Pasqua.

Ai viaggiatori diretti in Ticino, le FFS consigliano di utilizzare i treni Intercity in partenza alle ore xx.32 da Zurigo HB oppure i treni supplementari delle ore xx.45, sempre da Zurigo HB.
A chi parte da Basilea/Lucerna e deve cambiare treno ad Arth-Goldau, si raccomanda di prediligere i treni in partenza alle ore xx.18.

Per i viaggiatori diretti in Italia la prenotazione è obbligatoria (prenotazioni allo sportello ferroviario o al Rail Service FFS chiamando il numero 0848 44 66 88, CHF 0.08/min.).
E bene sapere poi, che a causa delle disposizioni di sicurezza vigenti, per il trasporto di biciclette nei treni che transitano attraverso la galleria di base del San Gottardo è necessaria la prenotazione anticipata.

In alternativa, dal Venerdì Santo al Lunedì di Pasqua, sarà in servizio il «Gotthard Weekender» da Zurigo a Bellinzona e ritorno, con varie fermate lungo la linea panoramica del San Gottardo. Una soluzione ideale per gli escursionisti che offre anche lo spazio necessario per trasportare bagagli e biciclette (per le quali non occorre alcuna prenotazione). Maggiori informazioni per viaggiare con la bici sono disponibili su www.ffs.ch/bici.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia