Stadler Rail ha fatto il suo ingresso in Borsa nella giornata di oggi.

Il prezzo del titolo è stato fissato a 38 franchi per un volume totale d'investimento di 1,33 miliardi.

L'ex consigliere nazionale democentrista Peter Spuhler, che ha rilevato la proprietà nel 1989, resterà il principale azionista e continuerà a rivestire il ruolo di presidente del consiglio d'amministrazione. Al momento Spuhler detiene, in modo diretto o indiretto, l'80% dell'azienda e la sua partecipazione al termine dell'operazione scenderà a circa il 40%.

L'azienda, la cui sede principale si trova a Bussnang, nel cantone Turgovia, produce rotabili ferroviari di vario genere, dai tram ai treni ad alta velocità. Cresciuta in modo significativo a partire dai primi anni Duemila, dà lavoro a 8.500 persone.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia