Si va verso lo sciopero di Mercitalia e TXLogistik.

"Nonostante le ripetute rassicurazioni, Mercitalia non dimostra di credere nel Polo delle merci; per questo abbiamo avviato, assieme agli altri sindacati, le procedure di raffreddamento per Mercitalia e TXLogistik".

Queste le parole della Fit-Cisl. "Riguardo a Mercitalia - prosegue l’organizzazione sindacale - nonostante le nostre ripetute denunce, permangono le criticità gestionali che sono state rilevate già negli anni scorsi, che la portano al di sotto degli standard di efficienza ed efficacia delle altre società del gruppo FS.
Inoltre gli obiettivi di recupero di fatturato annunciati all'atto di costituzione della società sembrano ancora molto lontani. Riguardo a TXLogistik, invece, sottolineiamo che è l’unica società del Gruppo FS ai cui dipendenti non è applicato il contratto collettivo nazionale di settore".

Conclude la Fit-Cisl: "Se non registreremo un rapido cambio di rotta da parte di Mercitalia nei confronti della sua impresa di merci ferroviaria, dichiareremo una prima azione di sciopero".

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia