Un terribile incendio si è sviluppato ieri pomeriggio su un treno in Slovenia.

È accaduto a Celje, cittadina a est di Lubiana, dove un complesso formato da due automotrici Diesel Classe 813/814 ha preso fuoco per cause ancora da accertare.

A causa del rogo, il traffico ferroviario sulla linea interessata è stato interrotto e l'evento è stato notificato ai servizi competenti, secondo quanto riferito dal centro informazioni delle ferrovie slovene.

Sul posto sono ovviamente intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno domato l'incendio dopo alcuni minuti.

Ingenti i danni al materiale rotabile, con una delle due automotrici, probabilmente la 813 037, andata completamente carbonizzata e certamente da demolire.

Ricordiamo che questo Gruppo di Automotrici è sostanzialmente identico alle ALn 668.1800 delle Ferrovie dello Stato. Sono state ordinate nel 1971 dalle allora ferrovie jugoslave per essere consegnate a partire dal 1973 in 48 motrici e 45 rimorchi.

In parte sono state costruite dalla FIAT Materfer di Torino (dodici coppie motrice-rimorchio) e in parte in Jugoslavia, su licenza, dalla TAM di Maribor.

Foto Vigili del Fuoco di Celje

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia