Indipendentemente dalle posizioni politiche, si fa fatica a stare appresso alle dichiarazioni del Governo, che sembra sempre più vivere di due anime diverse.

Matteo Salvini, vicepremier e leader della Lega, intervenendo ad un comizio a Sanremo, assicura che nello sblocca cantieri ci sarà una norma a favore dell’alta velocità ferroviaria. «Siamo in una terra come la Liguria e il Piemonte, che hanno bisogno di essere collegati al resto d’Europa», sottolinea.

«Penso al binario unico che c’è in troppe realtà del sud, dalla Puglia alla Calabria alla Sicilia, penso all’alta velocità, che deve collegare tutto il resto del Paese, penso ai cantieri tra Brescia, Verona, Vicenza, Padova. Penso al tema dell’energia, alla valorizzazione dei rifiuti. Sono tanti i cantieri da sbloccare», prosegue Salvini.

Intanto, precedentemente, all'inaugurazione del Salone Mondiale del Vino, il vicepremier si era personalmente speso per lo sblocco dell’infrastruttura ferroviaria che interessa il territorio di Verona. «Sono qui», aveva messo in chiaro, «per portare a nome del Governo buone notizie su alcune opere ferme da tempo e penso ai cantieri della Brescia-Verona-Padova che partono».

Cantieri che aveva descritto come già in piena attività: «Si lavora, si scava e si viaggia... Penso sia questione di giorni se non di ore. Io», aveva esclamato, «rappresento il governo del sì e più delle polemiche mi interessa che qui il treno viaggi, e velocemente, tra Brescia, Verona, Vicenza e Padova e se qualcuno aveva dei dubbi se li fa passare perché i no non aiutano, non ho mai visto nessuno decrescere ed essere felice».

Una stilettata nemmeno troppo velata all'alleato di Governo che però aveva fatto buon viso a cattivo gioco. Si era infatti detto in sintonia, il giorno dopo sempre al Vinitaly, anche l’altro vicepresidente del Consiglio, Luigi Di Maio del Movimento 5 Stelle. «Sì alla Tav Brescia-Verona e alle altre opere pubbliche che stiamo portando avanti», aveva precisato Di Maio. «Queste opere si devono fare e le faremo», aveva prosegue il leader pentastellato, «ottimizzando i costi e riducendo gli sprechi. Ma sono opere che si devono portare avanti, assolutamente».

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia