La notizia è ghiotta ed è di quelle che ci entusiasmano.

È stata aperta in Regione l’unica offerta effettuata da Trenitalia, che si è aggiudicata l’appalto per ristrutturare le linee ferroviarie del sistema metropolitano Piemontese.

Raccogliendo l’invito della Regione Piemonte, nell'elenco è stata inserita anche la riapertura della Pinerolo - Torre Pellice che è stata inopinatamente chiusa nel 2012 venendo abbandonata alle erbacce e ai maltrattamenti degli agenti atmosferici.

«Una buona notizia per il Pinerolese - fa sapere il consigliere regionale, Elvio Rostagno - ma ora si dovranno riprogettare gli spazi davanti alle stazioni per renderli più adatti a parcheggiare le auto e realizzare una pista ciclabile che corre a fianco delle ferrovia. Con il ritorno del treno si ridurrà il traffico sulla strada che collega Torre Pellice a Pinerolo».

La tratta, lunga poco più di 16 km, è a binario unico ed è elettrificata a 3.000 Volt in corrente continua. Al momento della chiusura contemplava 3 stazioni intermedie, Bricherasio, Bibiana e Luserna San Giovanni.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia