Prima domenica di giugno, appuntamento con il settimanale di Ferrovie.Info, la rubrica con le notizie dal mondo ferroviario più importanti dei sette giorni appena trascorsi.

Una settimana ricca eventi, primo fra tutti l’entrata in servizio dei nuovi convogli di Trenitalia: il regionale Rock, (mentre è stato sospeso a data da destinarsi l’arrivo del Pop), e col nuovo orario gli ETR 700 nel segmento Frecciargento.

Venerdì è stato il turno del nuovo convoglio regionale Rock, che come vi avevamo preannunciato in mattinata (Ferrovie: inizia il servizio commerciale dei Rock di Trenitalia) ha fatto il suo ingresso ufficiale sui binari nel primo pomeriggio (Ferrovie: con l'ETR 521 n.004 inizia il servizio commerciale dei Rock di Hitachi Rail).

Il sabato precedente, era invece arrivata la data dell’arrivo degli ETR 700 (Ferrovie: ETR 700 Frecciargento, ecco i primi treni dal 9 giugno), ai quali abbiamo dedicato un approfondimento (Ferrovie: ETR 700 tra Ancona e Milano, notizie e considerazioni [VIDEO]) anche degli interni (Ferrovie: ecco gli interni dell'ETR 700 di Trenitalia), e sull’arrivo dei quali non sono mancate critiche (Ferrovie: ETR 700 in Adriatica, c'è chi dice no).

Intanto dopo la dispersione di notizie fuorvianti, viene smentito categoricamente il taglio degli Intercity sulla linea Jonica (Ferrovie: nessuna soppressione degli Intercity in Jonica) e annunciato l’arrivo di una fermata per quelli diretti in Sicilia (Ferrovie: a Gioia Tauro arriva la fermata degli Intercity diretti in Sicilia).

Novità anche per Ferrovie del Sud Est, che dopo i risultati del sondaggio pubblicato su Facebook, hanno deciso il nome per i loro ATR 220 (Ferrovie: gli ATR 220 delle FSE si chiameranno "Spring"), mentre l’ETR 322 ha fatto un ulteriore passo propedeutico all’entrata in servizio (Ferrovie: l'ETR 322 di Ferrovie del Sud Est riceve l'AMIS).

Settimana tra alti e bassi per la società EAV, che pure nelle travagliate condizioni denunciate dal suo Presidente (Ferrovie, caos EAV: De Gregorio scrive al Ministro dei Trasporti), ha ordinato nuovi convogli (Ferrovie: cinque nuovi treni da Stadler per EAV e la Ferrovia Alifana), dei quali si ipotizza l’aspetto esteriore (Ferrovie: ecco come potrebbero essere i nuovi treni Stadler per EAV).

Le notizie dall’estero riguardano questa settimana la Svizzera, con il rientro del Giruno dopo lo sconfinamento nel nostro Paese (Ferrovie: terminate le corse prova in Italia, il Giruno torna in Svizzera), la Norvegia con un nuovo ordine per l'operatore Vy (Ferrovie: per Stadler un contratto di servizio per oltre 100 treni in Norvegia), la Danimarca che ottiene un importante prestito per ampliare la sua rete (Ferrovie: dalla BEI alla Danimarca un prestito di 200 milioni di euro per collegare la rete ferroviaria al tunnel di Fehmarn) e la Slovenia dove le ferrovie ordinano altro materiale a Stadler (Ferrovie: da Stadler altri 26 Flirt per le ferrovie slovene).

Chiudiamo la nostra rubrica con una notizia inerente il materiale storico (Ferrovie: trasferite da Napoli a Benevento tre ALn 668 di Fondazione FS), e una che arriva dal mondo del modellismo ferroviario (Fermodellismo: in arrivo il Frecciarossa 1000 di ACME [VIDEO]).

Appuntamento tra sette giorni!

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia