Škoda Transportation ha consegnato la prima delle EMU Classe 660 ordinate dall'operatore nazionale ZSSK per l'utilizzo sui servizi regionali nei dintorni di Žilina.

Il contratto da 160 milioni di Euro per 25 EMU a doppia tensione a 3 kV CC/25 kV AC con una velocità massima di 160 km/h è stato firmato nel marzo 2018, cofinanziato dal Programma operativo integrato dell'Unione Europea 2014-2020.

Škoda fornirà le prime due unità, mentre l'assemblaggio del resto della flotta è stata subappaltata alla compagnia slovacca ŽOS Trnava utilizzando casse, carrelli e pacchetti di trazione forniti da Škoda. Tutte le unità dovrebbero essere in servizio entro il 2022.

Le EMU da 2.040 kW a pavimento parzialmente ribassato, sono basate sul progetto RegioPanter consegnato all'operatore nazionale ceco ČD come gruppi 440/640/650ZSSK ha ordinato due varianti, 13 unità da tre elementi con 247 posti e 12 unità da quattro che offrono 343 posti.

Gli interni sono dotati di aria condizionata, illuminazione a LED, spazio per biciclette o carrozzine, servizi igienici accessibili, sistema di informazione audiovisiva, TVCC, prese da 230 V e Wi-Fi. 

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia