I nuovi convogli Diesel per il trasporto regionale di Trenitalia saranno di Hitachi Rail.

L'azienda ha ottenuto infatti il rigetto in toto del ricorso presentato da Stadler innanzi al TAR del Lazio per l'annullamento dell'aggiudicazione in favore della stessa Hitachi Rail della gara indetta da Trenitalia e finalizzata alla "fornitura di 135 convogli a trazione diesel-elettrica per il servizio ferroviario regionale, comprensiva del full-service manutentivo" (valore a base d'asta: 1.535.000.000 di Euro).

Con la sentenza n. 7444/2019, il TAR Lazio - Roma, sez. III, con ampia motivazione, ha accolto le argomentazioni avanzate dal team Orrick composto da Riccardo Troiano e Alessandra Quattrini che ha difeso Hitachi. Il Tar ha altresì condannato Stadler alla refusione delle spese di lite.

"La pronuncia - evidenzia lo studio legale Orrick in una nota - assume una notevole rilevanza perché ha delineato la normativa applicabile alla gara in questione ed in generale alle gare indette da Trenitalia, in quanto ha qualificato Trenitalia come soggetto operante nei settori speciali con conseguente applicazione alla stessa della disciplina prevista dal Codice dei Contratti Pubblici per tali settori anche in materia di procedure negoziate".

Per la cronaca, i convogli dovrebbero essere dei Rock monopiano e a trazione Diesel.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia