Lo scorso 12 giugno Alstom ha invitato gli ospiti nella sua fabbrica di Hornell nello stato di New York per mostrare i progressi che sta facendo nella produzione della prossima generazione di convogli AV Acela per Amtrak.

Amtrak afferma che sono stati compiuti significativi progressi nella produzione della flotta, che dovrebbe entrare nel in servizio lungo i 735 km del Corridoio del nord-est Washington - New York - Boston nel 2021.

Progettati per funzionare fino a 300 km/h, i 28 treni entreranno inizialmente in servizio fino a 255 km/h. Incorporeranno la tecnologia di pendolamento Tiltronix di Alstom e un sistema di gestione dell’energia in grado di soddisfare in caso di incidente le più recenti linee guida sulla capacità di resistenza agli urti della Federal Railroad Administration.

Ordinati nel 2016, i treni offriranno circa il 30% in più di capacità rispetto ai 20 convogli Acela Express che sostituiranno. La flotta ampliata consentirà ad Amtrak di aumentare le frequenze, operando nelle ore di punta ogni mezz’ora tra Washington e New York e ogni ora tra New York e Boston.

Con il marchio Avelia Liberty di Alstom, i treni saranno formati da due locomotive elettriche e nove carrozze articolate, con la possibilità di aggiungere fino a tre elementi qualora la domanda aumentasse ulteriormente.

Foto Amtrak

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia