E’ stata una lumaca a causare un blackout in una centrale elettrica delle ferrovie giapponesi.

L’inconveniente ha bloccato circa 30 treni, lasciando a piedi nell’isola di Kyushu ben 12 mila passeggeri. Lo riporta la BBC britannica che cita alcuni funzionari del Paese noto per la sua puntualità soprattutto nei viaggi ferroviari.

La lumaca - secondo la ricostruzione delle Ferrovie giapponesi sull’insolito incidente del mese scorso - si è intrufolata in un sezionatore di carico vicino ai binari causando il corto circuito.

E’ stata sempre una lumaca, nel 2001, a mandare in tilt il traffico di Darlington, in Gran Bretagna, dopo essersi introdotta nella scatola della gestione di un impianto semaforico.

Mentre nel 2016 una donnola era riuscita a mandare in tilt l’acceleratore di particelle del Cern, penetrando nella struttura che si estende per 27 chilometri tra la Francia e la Svizzera e, facendosi fulminare, fece saltare un trasformatore dell’alta tensione.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia