Le tecnologie di connessione Lapp a bordo delle talpe per la galleria del San Gottardo

La galleria ferroviaria del San Gottardo è una delle costruzioni del secolo. Con i suoi 57 km è il tunnel ferroviario più lungo del mondo, realizzato da quattro talpe Herrenknecht, equipaggiate con cavi Lapp. Dalla fine del 2016 i treni ad alta velocità sfrecciano attraverso il tunnel e i tempi di percorrenza Milano-Zurigo si sono ridotti a sole h. 2,40, ovvero un’ora in meno rispetto al passato.

Leggi tutto...

Ferrovie: come avrebbero potuto essere gli ETR 500

Abbiamo visto in un altro articolo come avrebbero potuto essere gli ETR 600/610 (Ferrovie: Come avrebbero potuto essere i Pendolino ETR 600/610) e oggi vi sveliamo invece come avrebbe potuto essere l'ETR 500.

Nel suo disegno iniziale era un treno piuttosto diverso da quello poi realizzato, diverso dal modello di serie ovviamente, ma molto dissimile anche dai prototipi, soprattutto dagli ETR Y 500.

Esteticamente il progetto originario era infatti quello dell'ETR X 500 che ne riprese la forma del frontale e la mascherina dei fanali con le sorprese più evidenti però negli interni.

Leggi tutto...

Scopriamo il Pendolino EVO 675 di Nuovo Trasporto Viaggiatori

Il nuovo Pendolino EVO 675 di NTV fa parte della famiglia Avelia di Alstom della quale fanno parte anche altri convogli distribuiti in diverse nazioni d'Europa.

Il Pendolino EVO 675, al pari di quello PKP, non è dotato di assetto variabile. Il nome Pendolino, tuttavia, rimane evidentemente come brand per treni che possono essere strutturati sia con che senza pendolamento.

I 12 treni di NTV sono composti da 7 elementi per una lunghezza totale di 187,3 m con una larghezza di 2.830 mm. La loro velocità massima è di 250 km/h ed hanno una potenza continua di 5.500 kW.

Per ogni lato sono presenti 9 porte larghe 900 mm ed internamente la capacità è di 479 posti a sedere con la possibilità di accogliere due sedie a rotelle per diversamente abili.

Il treno può circolare indifferentemente sotto la tensione di 3 kV cc e 25 kV ca, quindi su tutte le reti ferroviarie del nostro paese.

Leggi tutto...

Ferrovie, Trenord: la situazione del parco rotabili

In questi giorni si sta discutendo molto riguardo alla vetustà del materiale di Trenord con sindacati e pendolari che puntano il dito verso i treni, considerati troppo vecchi e fatiscenti.

Alla luce di questo abbiamo fatto qualche verifica rispetto alla quale non esprimiamo un giudizio ma ci limitiamo ad esporre dei semplici fatti.

Per quanto riguarda la trazione elettrica i rotabili del parco Trenord sono tutti successivi al 2000, con poche eccezioni. In particolar modo ad essere antecedenti a questa data sono le ALe 582 costruite nel 1987 e dai nostri dati presenti ancora in una quarantina di esemplari e i vari TAF che però sono stati realizzati a partire del 1998, con le ultime unità consegnate quindi a ridosso del nuovo secolo. Il resto del materiale, invece, è di nuova o nuovissima concezione, con gli ultimi treni che sono stati costruiti e messi in servizio in tempi davvero recentissimi.

Leggi tutto...

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia