Come tutti sanno, Trenord è una compagnia ferroviaria che opera prevalentemente in Lombardia pur sconfinando con alcuni servizi anche nelle regioni limitrofe.

Gestisce convogli con una livrea dedicata che è ben distinta da quella di Trenitalia, ancora di più per quelli che fanno servizio sul Malpensa Express.

Questi treni sono del tutto normali da vedersi in alcune regioni del nord Italia, ma decisamente meno nel centro e nel sud della Penisola, dove appaiono rarissimamente. Non è però del tutto impossibile osservarli, mentre transitano distinguendosi dal resto del materiale circolante.

Tre sono le zone che sporadicamente raggiungono per manutenzione, per revisione o per cambio di livrea.

Il primo è Nola Interporto, dove alle officine di Alstom vengono inviati gli ETR 245 normalmente utilizzati per il Malpensa Express.

Il secondo è Caserta, dove alla Firema vengono invece inviati i TSR e da dove peraltro sono anche giunti negli anni passati per la consegna dopo la costruzione.

Il terzo, infine, è Foggia, dove invece vengono inviati i TAF presso le locali officine di Trenitalia.

In tutti questi casi, le direttrici che i mezzi seguono sono sempre le stesse ed in tutte e due passando su linee che non percorrono ovviamente mai. La tratta comune è la Milano - Bologna, ovviamente tradizionale.

Da qui ETR 245 e TSR proseguono sulla dorsale appenninica alla volta di Firenze, Roma e quindi della Campania mentre i TAF volgono verso Ancona e Pescara prima di giungere nell'impianto pugliese.

In tutti i modi lo fanno per la gioia degli appassionati, che possono riprendere convogli caratterizzati da due livree che altrimenti dovrebbero andare a cacciare, in alcuni casi, anche centinaia di chilometri più a nord.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia