Ci sono "situazioni" ferroviarie che si trasformano in evento tanto sono attese dagli appassionati.

Capita così di ricevere numerose fotografie della stessa corsa di un convoglio, da tante persone diverse, che seguono il tragitto dello stesso quasi passo passo, come in un inseguimento virtuale.

L'ultimo in ordine di tempo è stato il trasferimento delle E.464 Intercity Giorno da Roma Smistamento a Salerno, da dove dovrebbero poi ripartire, non si sa ancora bene quando, alla volta della Sicilia.

Pubblichiamo in ordine temporale, con una eccezione, gli scatti che sono stati realizzati nel tragitto, tutto sommato nemmeno lunghissimo, partendo con l'apertura del nostro Vincenzo Russo (foto in alto), che ha immortalato le due macchine in discesa mentre transitavano a Falciano-Mondragone.

Proseguiamo poi col nostro valido collaboratore Gabriele Luongo che le ha invece fermate più a sud, a Cancello (foto in alto).

Due le foto che ci arrivano, infine, da lettori da Salerno, dove il treno ha terminato per ora la sua corsa. La prima è opera di Splendydo Splendente che ha messo in prima battuta la E.464.218.

La seconda, invece, è opera di Giuseppe Apadula che ci mostra il treno dal punto di vista della E.464.343.

Avevamo parlato di una eccezione alla logica dell'inseguimento che facciamo per il video, opera stavolta di Davide E402a.

Nel suo filmato ha ripreso le due locomotive dalla nuova e rutilante livrea in corsa nella stazione di Itri.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia