Tra tutti i convogli che vengono istituiti dal prossimo 15 dicembre col cambio orario, uno risulta particolarmente interessante.

Nasce infatti un Frecciarossa con ETR 1000 tra Napoli e Bardonecchia che viene effettuato solo il sabato e la domenica.

La coppia è numerata Frecciarossa 9348/9349 e l'itinerario seguito è via linee AV tra Napoli e Torino e quindi istradamento sulla Ferrovia del Frejus.

Il treno pari lascia Napoli Centrale alle 6.00 del mattino per poi fare soste a Roma Termini, Roma Tiburtina, Firenze Santa Maria Novella, Bologna Centrale, Reggio Emilia AV, Milano Rogoredo, Milano Porta Garibaldi, Rho-Fiera Milano, Torino Porta Susa, Oulx-Cesana-Claviere-Sestriere e Bardonecchia dove giunge alle 13.25 dopo 7 ore e 25 minuti di viaggio.

In senso inverso, il treno effettua le medesime fermate con l'aggiunta di Napoli Afragola, partendo da Bardonecchia alle 14.40 e giungendo a destino alle 22.03 dopo 7 ore e 23 minuti di viaggio.

Si tratta di una nostra supposizione, ma noi in questa nuova relazione vediamo diverse cose, partendo dal presupposto che al momento non è ancora chiaro se prosegua oltre le feste di Natale.

Da un lato un impegno di Trenitalia verso la linea del Frejus che è oggetto di tante polemiche e rispetto alla quale, forse, la compagni di bandiera vuole lanciare un segnale anche in relazione alla nuova Torino - Lione, dall'altro una "prova di forza" nei confronti di SNCF, visto che l'unico treno AV che finora da Milano utilizzava questa linea era il TGV, tra l'altro con una percorrenza peggiore non viaggiando in AV tra Milano e Torino.

Per ora inutile sbilanciarsi, torneremo in argomento quando ci sarà qualche dato più certo.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia