Natale, Pasqua o Capodanno, non si fermano le demolizioni per i vecchi mezzi di Trenitalia.

 

Nonostante oggi sia l'antivigilia un altro convoglio ha mosso in mattinata tra Genova, Savona e San Giuseppe di Cairo.

In mattinata sono infatti state trasferite per mezzo della E.656.573 ben quattro automotrici dei gruppi ALe 801/940 e tre relativi rimorchi Le 108 con nel mezzo una vettura Due Piani Casaralta.

Per coloro che preferiscono vivere un Natale senza panettone e torrone ma non senza qualche numero (e noi siamo tra questi), andiamo a riepilogare quali unità sono state spostate.

Per le automotrici erano presenti la ALe 801.011 (Stanga-Marelli, 1976), la ALe 940.007 (Fiore-Lucana, 1977), la ALe 801.021 (Stanga-Italtrafo, 1976) e la ALe 940.058 (Fiore-Lucana, 1979). Per i rimorchi, invece, erano al loro ultimo viaggio il Le 108.015 (Breda Pt-Asgen, 1975), il Le 108.084 (Breda Pt-Ansaldo, 1977) e il Le 108.108 (Breda Pt-Ansaldo, 1978).

Di tutto questo materiale, dalle informazioni che siamo stati in grado di ottenere, avrebbero proseguito direttamente per San Giuseppe la ALe 801.011 e i tre rimorchi Le 108. Il resto, evidentemente, arriverà in un secondo momento.

Video di Andrea Sergio

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia