Potrebbe esserci una interessante novità per il sud Italia.

Ferrotramviaria si propone per un collegamento a mercato Lecce – Napoli con fermate intermedie a Brindisi e Bari e per un collegamento diretto express Bari-Napoli senza fermate intermedie.

Non saranno posti in vendita biglietti con origine e destino in località già servite tra loro da servizi di TPL coperti da contratti di servizio. Quindi non saranno posti in vendita, ad esempio, biglietti tra Lecce e Bari; Lecce e Brindisi; Brindisi e Bari, Brindisi e Lecce, ma solo servizi con origine e destino Napoli (Bari-Napoli e vv; Brindisi – Napoli e vv; Lecce - Napoli e vv).

La data di inizio prevista per l’esercizio del nuovo servizio ferroviario passeggeri è il 12 dicembre 2021 e il materiale utilizzato sarebbe una composizione bloccata di due elettrotreni a 4 casse Flirt Stadler ETR 341 con capacità complessiva di 445 posti a sedere.

Contestualmente è stato presentato anche sul sito dell'Autorità dei Trasporti un orario indicativo secondo quanto riportato in alto. Manca ancora moltissimo tempo, se sono rose fioriranno.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia