Nella giornata di giovedì 23 luglio sono stati trasferiti da DB Cargo due ETR 521 "Rock" da Pistoia a Bologna San Donato, per effettuare i test sul circuito.

Si tratta dei nuovissimi ETR 521 n.041 e n.042 che per alcune settimane hanno svolto corse prova in territorio emiliano con buoni risultati.

Verso metà agosto l’ETR 521 n.041 è stato quindi trasferito da Bologna San Donato a Bologna Centrale per poi essere ricoverato al fascio Salesiani ed effettuare una corsa prova andata e ritorno giovedì 27 agosto da Bologna Centrale a Pesaro.

Nella mattinata di martedì 1 settembre è quindi stato trasferito da Bologna Centrale a Firenze Osmannoro da due E.464 appartenenti al deposito di Bologna, per la precisione le E.464.599 e .049, che una volta arrivate a destinazione hanno poi trainato l’ETR 421 n.011 fino a Bologna Centrale.

Contestualmente un altro ETR 521, il n.042, ha invece viaggiato da Bologna a Firenze Castello e da qui fino a Roma Smistamento, dove è stato ricoverato diventando quindi il secondo della flotta della regione Lazio assieme al n.038 che è ancora in cromia Super Mario Bros.

Attualmente, secondo i dati in nostro possesso, sono stati consegnati i seguenti ETR 521: .003÷.020 Emilia Romagna, .021 Liguria, .022 Veneto, .023 Emilia Romagna, .024 Trenord, .025÷.027 Emilia Romagna, .028 Trenord, .029 Emilia Romagna, .030 Trenord, .031 Veneto, .032 Toscana, .033 Trenord, .034 Veneto, .035 Liguria, .036 Toscana, .037 Trenord, .038 Lazio, .039 Veneto, .040 Campania, .041 Toscana e .042 Lazio. I Rock .043 e .044 attualmente sono invece al circuito di Bologna San Donato.

Trattando invece degli ETR 421 e degli ETR 621, di rock a quattro casse ne sono stati consegnati 11 appartenenti a Trenitalia-Tper, mentre di Rock a 6 casse ci sono unicamente gli ETR 621 n.001 e n.002 a Bologna San Donato.

Foto e video di Akiem483 e Simone Bertarini

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia