Lo avevamo anticipato in tempi non sospetti e tra qualche mese, dal prossimo settembre per la precisione, le merci saranno trasportate sui binari dell'Alta Velocità.

Il primo collegamento, come anticipato oggi da Il Sole 24 Ore, sarà il notturno Marcianise-Bologna-Marcianise e tra i primi clienti a utilizzare il servizio ci saranno il gruppo Natura Sì e Folletto.

La chiave di tutto questo è “Mercitalia Fast”, la nuova offerta del gruppo Ferrovie dello Stato Italiane dedicata a corriere espressi, operatori logistici, produttori e distributori di merci “time sensitive”. Come avevamo scritto ieri (Ferrovie: carrozze per ETR 500 trasferite da Voghera a Vicenza per il treno postale?), il nuovo servizio verrà presentato al pubblico domani, a Milano, da Renato Mazzoncini e Marco Gosso, amministratori delegati rispettivamente di Ferrovie dello Stato Italiane e Mercitalia Logistics.

Marco Gosso, tuttavia, ha anticipato oggi al quotidiano economico le caratteristiche salienti del nuovo servizio.

“Con questo progetto – dice Gosso – mettiamo finalmente a reddito una rete pensata non solo per i passeggeri (Alta Velocità) ma anche per le merci (Alta Capacità)”.

Conferme arrivano anche sul materiale rotabile. Il treno sarà infatti l'ETR 500 che ieri abbiamo visto andare da Voghera a Vicenza per la trasformazione e che dovrebbe prendere una livrea verde. “L'ETR 500 – continua Gosso – è l'unico treno con caratteristiche morfologiche che consentono un adattamento al trasporto merci e con caratteristiche operative che non creino interferenze con i treni viaggiatori”. Nella composizione a 12 elementi il convoglio ha la capacità di trasporto equivalente a 18 Tir o a un Boeing 747 con le merci che saranno trasportate in appositi contenitori facili e veloci da caricare/scaricare e stivare.

Il primo collegamento sarà come detto Marcianise-Bologna-Marcianise e non come sembrava in un primo momento Milano-Napoli. Si terrà ogni giorno, dal lunedì al venerdì, nei due sensi di marcia con un tempo di viaggio di tre ore e 20 minuti. La partenza da Marcianise è alle 20,50 e l'arrivo a Bologna Interporto alle 0,10 con ripartenza da Bologna Interporto alle ore 2,50 e arrivo a Marcianise alle 6,10 ad una velocità media di 180 km/h.

Se i primi terminal sono Bologna Interporto e Marcianise, si pensa poi a tutti i terminal di Mercitalia raggiunti dalla rete AV quindi Torino, Novara, Milano, Brescia, Verona, Padova, Bologna, Roma, Napoli e Bari.

L'articolo completo può essere letto cliccando qui.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia