Mentre in Italia i collegamenti internazionali "seri" si contano sulle dita di una mano, all'estero si punta molto sul treno per viaggiare tra diversi paesi.

Dal prossimo 9 dicembre, Bratislava entrerà a far parte del pool di città servite dal Railjet. Gli operatori statali ÖBB, SBB e ZSSK rispettivamente di Austria, Svizzera e Slovacchia introdurranno un nuovo servizio giornaliero tra Zurigo, Vienna e Bratislava con arrivo, in questa città, nella stazione di Bratislava hlavná stanica.

Il treno partirà dalla capitale slovacca alle 6.10 in pratica come anticipo dell'attuale convoglio RJ 160 che attualmente nasce da Vienna alle 7.30 e arriverà a Zurigo alle 15.20. Il viaggio di ritorno nascerà invece dalla città svizzera sulla traccia dell'attuale RJ 167 partendo alle 12.40, arrivando a Vienna alle 20.30 e proseguendo per Bratislava dove arriverà alle 21.51 correndo via Petržalka/Kittsee.

Le prove per l'ammissibilità del convoglio sono state fatte lo scorso 5 giugno con la 1116 201 "Spirit of Vienna" e un convoglio Railjet tra Bratislava Petržalka e Zohor con un ulteriore sessione il 19 dello stesso mese tra Bratislava PetržalkaKúty.

Questi test sono serviti per provare il treno completo sull'infrastruttura slovacca per analizzare la funzionalità del sistema di controllo treni Mirel e le interferenze con i circuiti di binario.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia