Come vi avevamo anticipato ieri, l'ETR 500 di Mercitalia Fast è regolarmente giunto a Napoli Centrale nella mattinata di oggi.

Il trasferimento da Bologna Interporto è avvenuto nella notte, lungo tutte le linee tradizionali, con arrivo a Marcianise nella primissima mattinata e successivo inoltro nella stazione principale del capoluogo campano.

La sosta a Napoli è servita per poter annotare alcune piccole modifiche particolarmente interessanti. Avevamo segnalato in un precedente articolo le incongruenze sulle marcature di alcune vetture (Ferrovie: la stranezza dell'ETR 500 Mercitalia Fast). Non sappiamo se qualcuno ha letto il nostro articolo, fatto sta che ora sono tutte completamente nuove.

Per l'esattezza eccole di seguito:

93 83 240 4 514-6 I-MIR
93 83 240 4 516-1 I-MIR
93 83 029 8 010-8 I-MIR
93 83 029 8 043-9 I-MIR
93 83 029 8 044-7 I-MIR
93 83 029 8 045-4 I-MIR
93 83 029 8 046-2 I-MIR
93 83 029 8 071-0 I-MIR
93 83 029 8 079-3 I-MIR
93 83 029 8 084-3 I-MIR
93 83 029 8 131-2 I-MIR
93 83 029 8 133-8 I-MIR
93 83 029 8 219-5 I-MIR
93 83 029 8 257-5 I-MIR

 

Oltre a questo, significativa anche la marcatura complessiva del convoglio che sul frontale, con una scritta rossa sulla fascia verde, recita M 01 con indicazione A e B a seconda della motrice.

Il treno dovrebbe dunque essere nominato ETR 500 M 01.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia

Potrebbe interessarti anche...